Il Grand Tour nel Settecento. Viaggiatori francesi e inglesi, tra Piemonte e Liguria

Guido Galliano

Questo dettagliato e suggestivo affresco di Guido Galliano offre un contributo originale alla letteratura sul viaggio in Italia, relativamente al territorio compreso tra Torino e Genova, ricostruendo l’itinerario di alcuni viaggiatori attraverso l’esame dei loro importanti resoconti.
Sapremo, dunque, cosa pensavano del Piemonte e della Liguria (come dei piemontesi e dei liguri…) i francesi de Brosses, Montesquieu, Dupaty, Sade e un gruppetto d’intraprendenti inglesi, composto da Batt, Sharp, Smollett, lady Montagu e Mariana Starke. Senza dimenticare Casanova, naturalmente, avventuriero e libertino per eccellenza, in giro per l’Europa del tempo.


Acquista questo libro

Next Story

Genova e La Spezia da Napoleone ai Savoia. Militarizzazione e territorio nella Liguria dell’Ottocento