Lontano da mio padre

Nina torna a casa sua, ad Abidjan, capitale di un paese appena uscito dalla guerra civile, per organizzare i funerali del padre, il dottor Kouadio Yao, noto medico ivoriano. Il lutto, però,

Le avanguardie. Tra Baudelaire e Cioran

“Quando si parla di avanguardie, il primo pensiero va alle avanguardie storiche del primo Novecento – dadaismo, futurismo, surrealismo, cubismo, astrattismo – e quindi soprattutto ad arte, musica e letteratura del XX

Della mitezza e dell’imperfezione

Della mitezza e dell’imperfezione raccoglie poesie scritte tra la fine del 2019 e i primi mesi del 2021. Siamo in piena pandemia: sogni, stati d’animo, condivisioni e immagini si alternano in un

Sonetti esoterici

Massoneria. Tarocchi. Miti e riti egizi. Sephirot (“emanazioni”). Lettere dell’alfabeto ebraico… Un pentagono che, in tutte le sue intersezioni, si mostra come un vero e proprio pentagramma, dove tradizioni mistiche e rituali

L’età delle immagini e Immagini e progresso

Gli scritti raccolti in questo volume, per la prima volta tradotti in italiano, testimoniano la grande attenzione di Douglass per le trasformazioni sociali e scientifiche del proprio tempo. In particolare, Douglass vide

Note sullo stato della Virginia

Le Note sullo stato della Virginia, che qui presentiamo nella prima traduzione italiana integrale, sono un testo imprescindibile per comprendere la natura della società degli Stati Uniti d’America, ma anche per conoscere

I dilemmi della democrazia americana

Il libro presenta per la prima volta al pubblico italiano una selezione degli scritti di Thomas Jefferson, padre della Dichiarazione d’Indipendenza, terzo presidente degli Stati Uniti e ineguagliato profeta della democrazia americana.

Viaggio in Inghilterra (1713)

Francesco Bianchini (1662-1729) ha reso un contributo inestimabile allo sviluppo del pensiero scientifico italiano della prima metà del Settecento, da lui introdotto alle maggiori novità scientifiche dell’epoca, alla nuova astronomia gravitazionale e

Antichi e moderni

Da secoli, siamo abituati a porre Antico e Moderno in reciproca antitesi, come una sorta di opposti irriducibili. Eppure, storicamente, la tradizione imprime senso – tramite spunti, stimoli, se non talvolta contenuti