Un capitolo della biografia di Giovanni Boine

Autore: Aveto Andrea Collana: BIBLIOTECA DI CULTURA MODERNA E CONTEMPORANEA Pubblicato: 2012 Prezzo: 15,00€
Description:

Chi era la donna che, nell’estate del 1959, consegnava a Giorgio Caproni due inediti di Giovanni Boine? Perché era lei a custodire quegli scritti? Quando – e come – ne era entrata in possesso?
Per rispondere a queste domande occorre risalire a ritroso lungo gli snodi di una vicenda intricata, in cui entrano in gioco due grandi poeti del Novecento, una pioniera del movimento femminista cattolico, un padre barnabita in odore di eresia, il segretario personale del Papa Buono e l’ultimo segretario del Pci…
A prendere forma sono, imprevedibilmente, la cronaca di una relazione sentimentale – la stessa che aveva ispirato allo scrittore di Porto Maurizio la trama del romanzo Il peccato – e la storia delle carte (scritti letterari, fotografie, soprattutto lettere, molte delle quali inedite) che, a distanza di tanti anni, hanno consentito di raccontarla.


Acquista questo libro