La corona e il cannocchiale. La scienza inglese e scozzese nel secolo degli Stuart

Autore: Arecco Davide Collana: I QUADERNI DI MINERVA Pubblicato: 2019 Prezzo: 22,00€
Description:

Nonostante la sua estrema rilevanza, la storia della scienza inglese di età moderna non è mai stata raccontata al lettore italiano da una monografia esaustiva, organica e di piacevole lettura.
Con questo libro, che è di sintesi e di ricerca nello stesso tempo, Davide Arecco intende pertanto colmare una lacuna, tracciando un lungo sentiero culturale attraverso la scienza anglo-britannica moderna e affrontando tutti i principali temi storiografici sull’argomento: il nesso tra esoterismo e scienza nel Seicento; il sorgere della nuova filosofia naturale al tempo della Royal Society; il newtonianesimo; la massoneria e il suo ruolo nello sviluppo istituzionale delle pratiche scientifiche; il passaggio dal deismo ai Lumi radicali nel Regno Unito; la storiografia del XVIII secolo; la nascita dell’astronomia siderale, con la scoperta di Urano; la scena scozzese.
S’impone, così, un affresco polifonico e ricco di suggestioni, non avulso dai contesti politici, sociali, religiosi di riferimento e sapientemente trasferito sull’indispensabile, costante parallelismo tra l’identità della scienza nell’età degli Stuart e quella sviluppatasi in seguito, all’epoca degli Hannover.


Acquista questo libro