Exchange fairs and the money market in Early Modern Italy (1630-1650)/Fiere di cambio e mercato monetario nell’Italia di Età Moderna (1630-1650)

Autore: Marsilio Claudio Collana: E-BOOK, FUORI COLLANA Pubblicato: 2018 Prezzo: ed. cartacea 20,00€ (2018) / eBook 11,99€ (2020)
Description:

Il sistema di pagamento nell’Europa del Seicento potrebbe sembrare un argomento molto distante dal mondo contemporaneo, dalla nostra quotidianità e dai nostri interessi. In realtà, i tassi di cambio, le valute internazionali e l’influenza dei “mercati” sulle economie mondiali monopolizzano continuamente il dibattito pubblico attuale e, pertanto, decifrare i meccanismi che regolavano le fiere di cambio in Età Moderna diventa molto utile per comprendere appieno il mercato della finanza di oggi.
A questo scopo, dieci anni dopo la pubblicazione di Dove il denaro fa denaro, Claudio Marsilio propone un aggiornamento del suo saggio, divenuto ormai un testo classico della storiografia sull’argomento, e rende noti i risultati di una laboriosa ricerca, condotta in archivi privati genovesi e su fonti mai studiate prima.
Oggetto di analisi è un fondo di lettere scritte durante le fiere di Novi Ligure, quando dalla piccola, ma strategica città di confine della Repubblica di Genova si controllava e s’influenzava l’andamento del mercato del denaro in tutta Europa. In particolare, l’eccezionale corrispondenza dei fratelli Nicolò e Gregorio Varese, due affermati “procuratori di fiera” che lavorarono per oltre mezzo secolo a Novi come rappresentanti delle più potenti case commerciali genovesi, fornisce molte preziose informazioni sul mercato del denaro, dell’argento e dei cambi delle divise internazionali.


Acquista questo libro